top of page

Sugli effetti in giudizio della disciplina pianificatoria sopravvenuta

T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 26 giugno 2023, n. 542 – Pres. Gabbricci, Est. Limongelli

Allorché nelle more del giudizio di impugnazione di una prescrizione pianificatoria intervenga altra disciplina sostitutiva della precedente, non residua alcun interesse a discutere sul precedente strumento di pianificazione, palesandosi altrimenti un'eventuale pronuncia sul primo atto inutiliter data; ciò anche nel caso di rielaborazione integrale dell'atto di pianificazione che non può mai, per sua natura, considerarsi meramente confermativo delle precedenti disposizioni, neppure in quelle parti che effettivamente risultino riproduttive degli strumenti anteriori.

Comentarios


bottom of page