Requisiti essenziali delle c.d. “vie vicinali pubbliche”

Settore: Codice della Strada


Keywords: Classificazione della strada – Via vicinale pubblica – Requisiti – Sussistenza


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 16 giugno 2021, n. 566 – Pres. Massari, Est. Bertagnolli

L’inserimento di una strada nell’elenco di quelle pubbliche implica una presunzione di uso pubblico superabile con la prova contraria della sua natura privata e dell'inesistenza di un diritto di godimento da parte della collettività. E, ancora, una strada rientra nella categoria delle vie vicinali pubbliche se sussistono i requisiti del passaggio esercitato jure servitutis publicae da una collettività di persone qualificate dall'appartenenza ad una comunità territoriale, della concreta idoneità della strada a soddisfare esigenze di generale interesse, anche per il collegamento con la pubblica via, e dell'esistenza di un titolo valido a sorreggere l'affermazione del diritto di uso pubblico.