Presupposti per l’emanazione delle ordinanze sindacali contingibili e urgenti

Settore: Enti locali


Keywords: Ordinanze contingibili e urgenti – Legittimazione – Presupposti – Condizioni di emanazione


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 31 luglio 2021, n. 718 – Pres. Bertagnolli, Est. Limongelli

L'esercizio del potere sotteso all'emanazione di ordinanze sindacali contingibili e urgenti, siano esse adottate ai sensi dell'art. 50 (situazione di imminente pericolo per l'igiene e la salute pubblica) che dell'art. 54 T.U.E.L. (grave pericolo per l'incolumità pubblica), trova la propria legittimazione nell'esistenza di una situazione di eccezionalità - la cui sussistenza deve essere suffragata da una adeguata istruttoria e da una congrua motivazione, non fronteggiabile con gli strumenti giuridici ordinari previsti dall'ordinamento; condizione, quest'ultima, unica in ragione della quale si giustifica la deviazione dal principio di tipicità degli atti amministrativi.