Obbligo della P.A. di preventiva comunicazione dei motivi ostativi all’accoglimento di un’istanza

Settore: Procedimento Amministrativo


Keywords: Istanza amministrativa – Motivi ostativi – Preventiva comunicazione – Obbligo


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 26 novembre 2021, n. 992 – Pres. Limongelli, Est. Garbari

Il mancato rispetto dell'obbligo di preventiva comunicazione dei motivi ostativi all'accoglimento dell'istanza, imposto dall'art. 10-bis della legge 7 agosto 1990 n. 241, determina l’annullamento del provvedimento discrezionale senza che sia consentito all’Amministrazione dimostrare in giudizio che il provvedimento non avrebbe potuto avere contenuto diverso da quello in concreto adottato.