Giurisdizione del TSAP sui provvedimenti degli ATO in materia di sistema idrico integrato

Settore: Acque Pubbliche


Keywords: ATO – Sistema idrico integrato – Provvedimenti – Giurisdizione


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 23 luglio 2021, n. 667 – Pres. Gabbricci, Est. Limongelli

Il presupposto per l’attribuzione delle controversie al TSAP in unico grado va individuato nell’ “incidenza immediata e diretta” degli atti impugnati sul regime delle acque pubbliche. Pur tenendo fermo tale presupposto (della “immediata e diretta attinenza” alle acque pubbliche), va riconosciuta la giurisdizione del TSAP in unico grado di legittimità anche in relazione ai provvedimenti riguardanti gli ambiti territoriali ottimali di gestione, benché solo quando da essi discendano ricadute sull’organizzazione e sulla conduzione del sistema idrico integrato (che, mirando a garantire la gestione di tale servizio in termini di efficienza, efficacia ed economicità, abbiano incidenza diretta sul regime delle acque pubbliche e del loro utilizzo). Ciò in quanto proprio dalla delimitazione dalla consistenza e dalla delimitazione degli ambiti territoriali ottimali, dalla definizione dei loro obblighi nonché dalle opere di adduzione, distribuzione e smaltimento ad essi pertinenti, discendono tutti i successivi provvedimenti di organizzazione e di gestione del servizio idrico integrato.