Divieto di accertamento paesaggistico ex post degli abusi in zona vincolata

Settore: Paesaggio e Edilizia


Keywords: Accertamento paesaggistico – Zona vincolati – Abusi – Divieto


T.AR. Lombardia, Brescia, sez. I, 16 giugno 2021, n. 559 – Pres. Massari, Est. Garbari

Il divieto di accertamento paesaggistico ex post degli abusi commessi in zona vincolata che non siano riconducibili alle limitate e tassative ipotesi derogatorie indicate dalla nominata disposizione prescinde da qualsiasi valutazione in concreto in ordine all’effettivo pregiudizio dagli stessi arrecato rispetto al bene paesaggistico tutelato. Ciò è confermato dal fatto che il divieto di sanatoria si applica anche ai volumi interrati, “a nulla rilevando il fatto che essi non rappresentino un ostacolo o una limitazione per le visuali panoramiche.