Aree a verde agricolo e funzioni di tutela ambientale ed ecologica

Settore: Urbanistica e Ambiente


Keywords: Verde agricolo – Destinazione aree – Utilizzo non funzionale all’agricoltura – Tutela ambientale ed ecologica


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 22 aprile 2021, n. 363 – Pres. Gabbricci, Est. Limongelli

La destinazione di un’area a verde agricolo – o, come nel caso di specie, a verde di mitigazione ambientale – non deve necessariamente essere funzionale all’utilizzo agricolo del territorio, potendo bensì rispondere a più generali esigenze di tutela ambientale ed ecologica, anche soltanto al fine di impedire ulteriori edificazioni o un congestionamento di tali aree, ovvero di garantire l’equilibrio delle condizioni di vivibilità, compensando gli effetti dell’espansione dell’aggregato urbano, assicurando la quota di valori naturalistici e ambientali necessaria a compensare gli effetti dell'espansione dell'aggregato urbano. Pertanto, anche laddove si sia al cospetto di aree ampiamente urbanizzate, e come tali non utilizzabili a fini agricoli, non per questo se ne può escludere la rilevanza dal punto di vista ambientale, poiché tali dati di fatto si prestano anzi a far emergere un interesse alla conservazione del suolo inedificato, per ragioni di compensazione ambientale.