Sul riconoscimento della proprietà pubblica di una strada

Settore: Codice della Strada


Keywords: Strade – Proprietà pubblica – Atto idoneo al trasferimento – Destinazione all’uso pubblico


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. II, 08 febbraio 2021, n. 136 – Pres. Massari, Est. Bertagnolli

Il riconoscimento della proprietà pubblica di una strada deve avvenire mediante un atto idoneo a trasferire il dominio e a destinare la stessa all’uso pubblico, non essendo peraltro sufficiente a tal fine che la strada stessa sia eventualmente destinata all’uso pubblico. È poi elemento ormai acquisito che la semplice indicazione di una strada nell’elenco delle strade comunali (o vicinali) non risulta dirimente, considerato che tali elenchi hanno natura meramente dichiarativa, e non costitutiva, per cui detta inclusione non è di per sé sufficiente a comprovare la natura pubblica o privata di una strada.