Sull'impugnazione di una ordinanza di demolizione e sulla distanza di 10 metri tra pareti finestrate

Settore: Processo Amministrativo e Edilizia


Keywords (1): Ordinanza di demolizione – Contraddittorio – Controinteressati – Non sono configurabili


Keywords (2): Pareti finestrate – Nozione – Distanza – Modalità di calcolo


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. II, 06 aprile 2021, n. 319 – Pres. Massari, Est. Bertagnolli

Nell’impugnazione di un’ordinanza di demolizione non sono configurabili controinteressati nei confronti dei quali sia necessario instaurare un contraddittorio, anche nel caso in cui sia palese la posizione di vantaggio che scaturirebbe per il terzo dall’esecuzione della misura repressiva ed anche quando il terzo avesse provveduto a segnalare all’amministrazione l’illecito edilizio da altri commesso. Ciò in quanto la qualità di controinteressato, cui il ricorso deve essere notificato, va riconosciuta non già a chi abbia un interesse, anche legittimo, a mantenere in vita il provvedimento impugnato e tanto meno a chi ne subisca conseguenze soltanto indirette o riflesse, ma solo a chi dal provvedimento stesso riceva un vantaggio diretto e immediato, ossia un positivo ampliamento della propria sfera giuridica. (1)

La distanza di dieci metri tra pareti finestrate di edifici antistanti, prevista dall'art. 9 del d.m. 2 aprile 1968, n. 1444 e volta ad impedire la formazione di intercapedini nocive sotto il profilo igienico-sanitario, va calcolata con riferimento ad ogni punto dei fabbricati e non alle sole parti che si fronteggiano e a tutte le pareti finestrate e non solo a quella principale, prescindendo anche dal fatto che esse siano o meno in posizione parallela. Inoltre, per “pareti finestrate”, ai sensi dell'art. 9 D.M. 2 aprile 1968, n. 1444, devono intendersi non (soltanto) le pareti munite di “vedute”, ma più in generale tutte le pareti munite di aperture di qualsiasi genere verso l'esterno, quali porte, balconi, finestre di ogni tipo (di veduta o di luce) e considerato altresì che basta che sia finestrata anche una sola delle due pareti. (2)