Sul requisito dell’attualità dell’interesse in materia di accesso agli atti

Settore: Procedimento Amministrativo e Edilizia


Keywords: Diritto di accesso – Decorso del tempo – Requisito dell’attualità – Fattispecie


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. II, 26 ottobre 2021, n. 894 – Pres. Massari, Est. Pedron

Il requisito dell’attualità dell’interesse impedisce che siano accolte istanze di accesso riferite a provvedimenti remoti. Anche in materia edilizia, dove l’interesse pubblico alla rimozione degli abusi è particolarmente resistente al decorso del tempo, il diritto di accesso finalizzato a promuovere ricorsi giurisdizionali o a provocare interventi repressivi da parte dell’amministrazione incontra il limite della stabilità delle posizioni giuridiche dei terzi, raggiunta sul piano processuale o sostanziale. La riservatezza è in questo caso il riflesso della certezza del diritto, come risultante dalla consolidata situazione dei luoghi.