Porto d’armi e valutazione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza

Settore: Pubblica sicurezza


Keywords: Porto d’armi – Autorità P.S. – Valutazione – Discrezionalità


T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. I, 03 settembre 2021, n. 787 – Pres. Massari, Est. Massari

La valutazione dell'Autorità di P.S., caratterizzata da ampia discrezionalità, persegue lo scopo di prevenire, per quanto possibile, l'abuso di armi da parte di soggetti non pienamente affidabili, tanto che il giudizio di non affidabilità è giustificabile anche in situazioni che non hanno dato luogo a condanne penali o misure di pubblica sicurezza, ma a situazioni genericamente non ascrivibili a buona condotta, fermo restando che l’onere della prova non può essere addossato all’interessato.